martedì 14 gennaio 2014

BEAUTY: I MIEI PREFERITI DEL 2013 - HAIR, SKIN CARE E TRATTAMENTI.

Buongiorno e buon martedì!

Dopo un weekend passato a tentare di riordinare fra le varie cose anche l'angolo beauty, ho pensato fosse un buon momento per tirare le somme ed individuare i prodotti che ho scoperto, utilizzato di più e più mi sono piaciuti nel 2013.
Un'impresa quasi titanica, considerando il mio debole per l'argomento; per questo ho deciso di dividerla in due parti, separando il make up da ciò che è più cura e trattamento.

Cominciamo subito!

CAPELLI:
Se abbiamo dei capelli in ordine, sani e puliti, siamo già a buon punto. Questa è la mia idea. Anche se mi capita spesso di rabbrividire davanti a capelli talmente grassi e sporchi, o sciatti e senza senso. A cosa serve essere vestite a puntino, magari addirittura griffate se in testa hai dell'insalata condita?!? Non me lo spiego.
I miei maipiusenza che porterò nel 2014?

TANGLE TEEZER




Sarà che è britannica, sarà che è leopardata, ma questa spazzola acquistata durante l'ultimo viaggio a Londra ad ottobre, è una certezza. Districa i capelli e dona volume, per davvero! 

NASHI ARGAN OIL




Ho usato per gran parte dell'anno quasi tutti i prodotti Nashi Argan, dallo shampoo al balsamo, dall'olio vero e proprio, allo spray e la maschera (che mi è stata gentilmente donata da Nashi Argan) ed in passato ve ne ho già anche parlato. Li ho scoperti grazie ad una delle solite box di cosmetica (se non sbaglio la Sugarbox) ed è stato amore. E se non bastasse la qualità dei prodotti, ci si mette il loro profumo paradisiaco a creare la dipendenza!
Perchè fra tutti i prodotti, comunque di qualità, ho scelto come preferito l'olio? Probabilmente perchè con l'olio riesco meglio a dosare il prodotto per le necessità che hanno i miei capelli, che hanno le punte un po' secche, ma le radici tendono al grasso.
Ne metto qualche goccia sulle mani, la scaldo e poi passo le punte dei capelli umidi dopo la doccia. Oppure lo passo, sempre sulle punte, anche coi capelli asciutti. La cosa che mi colpisce sempre, è il suo profumo che permane e non sparisce durante la giornata!!
Sia lo shampoo che il balsamo, a lungo andare, appesantivano troppo i miei capelli, soprattutto se usati insieme. Li trovavo già sporchi il giorno dopo lo shampoo. Per il mio capello sono decisamente troppo nutrienti.

Prodotti che ancora non hanno fatto breccia nel mio cuore

Nell'arco dei 12 mesi passati ovviamente ho utilizzato un sacco di prodotti oltre a quelli menzionati, ma per una cosa o per l'altra non mi sento di definirli ancora dei maipiùsenza.
Fra questi ci sono:

- CC Cream per capelli Collistar, che in teoria dovrebbe regalare riflessi ai capelli e nutrire, rendere lucidi, bla bla bla. La cosa positiva è che la confezione dura parecchio, nonostante io abbia i capelli medio lunghi. E forse un po' di riflessi li dona anche. Come maschera poi è al pari di molte altre valide, i capelli sono stupendamente morbidi dopo l'ultilizzo, luminosi, sani. La cosa negativa? E' uno sbatti troppo grande per una pigra come me. E fare tutto a casa, in un bagno dotato solo di doccia, è un super sbatti. Se devo soffrire così tanto piuttosto mi faccio una tinta. Oppure, meglio, vado dal parrucchiere.

- PHYTO 9 crema per capelli. Io non lo so se è davvero una crema così fantastica e la soluzione ideale per avere dei capelli WOW. Di certo non è ideale per me. Puzza. Ha un odore subdolo, che magari non lo senti subito, ma quando ti coglie... brrrr! Sa di erbe e fiori sì, ma marci.

CREME E TRATTAMENTI VISO:

Questo è stato un anno che ha riconfermato delle mie certezze che avevo dimenticato, e mi ha portato poche new entry, ammetto, anche se le poche sono state più che soddisfacenti. Quasi delle illuminazioni sulla via.

SISTEMA IN 3 FASI CLINIQUE



Gira e rigira torno sempre qui. Conosco questa serie di trattamenti ormai da più di 10 anni, di cui quasi per la metà sono stati il mio modo di iniziare la giornata. 
Era qualche anno che non seguivo più le 3 fasi, un po' perchè è bene cambiare, un po' perchè mi annoio io e un po' perchè se ne parla talmente male nel web (ma anche talmente bene) che mi sono autoconvinta. L'unica certezza a cui non ho mai rinunciato è stato il tonico, la fase 2. Adoro il suo potere esfoliante, la sensazione di pelle pulita dopo aver soltanto sfiorato col batuffolo imbevuto il mio viso. Ho sempre amato anche la crema gialla ed il suo profumo non profumo (la cream eh! Non la versione in gel in grado di seccare anche la pelle più grassa).
Quest'anno sono tornate sul mio mobiletto. Ed è un piacere iniziare la giornata così. Mi fa sentire la pelle a posto! E la trovo più luminosa e meno tendente al lucido durante il giorno.

BIODERMA SENSIBIO H2O ACQUA MICELLARE



Un'altra mia certezza che non abbandonerò nemmeno nel 2014. Ho provato diverse acque micellari come struccanti ma questa è di gran lunga la migliore. C'è poco da fare. Delicatissima, non irrita la pelle e non brucia gli occhi, strucca perfettamente e velocemente.
Per quanto nel corso di quest'anno abbia trovato un nuovo alleato come struccante (come leggerete più avanti), continuo comunque ad utilizzare anche Bioderma, magari quando ho fretta, quando devo ritoccare delle piccole imperfezioni in fase trucco, o magari per struccare gli occhi del tutto quando noto dopo il lavaggio che un po' di mascara c'è ancora.

KIEHLS MIDNIGHT RECOVERY CONCENTRATE

Questa è stata una scoperta di fine anno, un amore a prima vista (o forse dovrei dire a primo utilizzo). Avevo già sentito parlare ampiamente di questo siero-elisir ma da scettica quale sono, ne ero dubbiosa. Fino a che non mi è stato proposto nel negozio Kiehl's e sono stata invitata a testarlo con un campioncino di quelli generosi che mi ha permesso di provarlo per un periodo di tempo ragionevole. E' definito elisir botanico con il 98% degli ingredienti naturali e senza parabeni. Sostanzialmente una miscela di olii essenziali da frizionare sul viso con i polpastrelli, dopo averne riscaldato qualche goccia fra le mani. Ripara la pelle durante la notte rendendola più luminosa, levigata e rigenerata.
Anche qui, il profumo gioca la sua parte perchè è fantastico e ti rilassa.
Mi piace l'effetto della mia pelle al mattino, la trovo morbida, luminosa e per niente unta dali olii! Decisamente il mio maipiusenza per il 2014.

SUPERACQUA LOTION GUERLAIN


Adoro. Non so come spiegarmi. Si tratta di un tonico, una lozione (senza alcool), molto molto delicata, che idrata a fondo la pelle donando luminosità. E' dotata di dosatore che permette di non sprecare il prodotto. Io la uso... sempre! Dopo avere finito di struccarmi per coccolare la pelle, la mattina per svegliarla, e ogni volta che ne sento il bisogno. Ha quel delicato profumo che solo Guerlain può. Io ve la consiglio, non ne farete più senza!

LIZ EARLE CLEANSE & POLISH HOT CLOTH CLEANSER


Ecco un altro maipiusenza scoperto nel 2013, grazie alle mie adorate youtuber inglesi. Anche di questo prodotto, bottino della vacanza a Londra in ottobre, vi ho già parlato (qui) ed ora non posso che confermare la mia soddisfazione. E' un detergente (pluripremiato ai vari concorsi beauty) di ottima qualità, non stressa assolutamente la pelle, non fa bruciare gli occhi, ha un ottimo profumo (maddai?!?), pulisce a fondo grazie al suo fazzolettino in mussola. Valido come semplice detergente e ottimo per struccarsi. Non potete davvero farne senza. Cosa aspettate?


MASCHERA VISO QUEEN HELENE MUD PACK MASQUE


Le maschere della Queen Helene sono sempre e comunque un'ottima scelta: minima spesa, massima resa. Un vero maipiusenza. Questa è la più classica e datata del marchio, sempre a base di argilla, aiuta a pulire i pori in profondità e a donare un aspetto riposato al viso. La preferisco alla Mint Julep perchè mentre questa ha un delicato profumo alla rosa e niente più, l'altra dietro al profumo balsamico nasconde un odore credo di argilla (anche se mi sembra zolfo) che mi rimane sulla pelle anche dopo che l'ho sciacquata.


Prodotti che ancora non hanno fatto breccia nel mio cuore

O forse sarebbe meglio dire, prodotti che proprio ancora devo trovare! 

- E' finito il 2013 e non posso affermare di avere una crema viso giorno preferita, o per lo meno valida per la pelle della mia età che ormai ha bisogno di antirughe come se piovesse. Ho trovato creme supergrasse (vedi la Multi Regenerante di Clarins, una delusione dopo che mi ero sempre trovata benissimo con questa marca), creme inutili (l'Elicina io l'ho usata, ma i suoi tanto osannati miracoli non li ho visti), creme puzzolenti (la crema Acido Ialuronico di Erbolario, immettibile). Serve aiuto. Avete consigli magici per una pelle mista da trentenne stagionata?

- Idem per la crema occhi. Dopo avere terminato molti mesi fa la Ultra Correction Line Repair di Chanel, con cui mi trovavo bene ma certo non notavo miracoli che valessero la cifra spesa, sono caduta in un baratro di incertezze. Ho usato per parecchi mesi la Even Better Eyes di Clinique, ma non ho notato miglioramenti dal punto di vista delle occhiaie. Vago da una crema all'altra senza trovare qualcosa che DAVVERO sgonfi le borse, DAVVERO riduca rughe ed occhiaie! 
Consigli? Ricordo che mi piaceva molto la Superdefense SPF 20 di Clinique e forse ci ritornerò. Non appena avrò finito quella che uso ora di Boots linea Optiva, praticamente acqua fresca.

Questo è più o meno tutto per la prima puntata dei BEST OF 2013! Seguirà lo speciale sul MAKE UP. :-)


13 commenti:

  1. Ho letto il tuo post tutto d'un fiato! Bellissimo. Adoro le recensioni e amo scoprire prodotti nuovi da desiderare ardentemente. Inizio col dirti che nemmeno io ho trovato la crema viso o il contorno occhi ideale per il mio tipo di pelle: un po' mista, un po' sensibile e delicatissima...insomma una tragedia! A lungo ho usato Beauté initiale eye di Chanel e mi è piaciuta. Fresca, profumata e leggera. Ma, come dici tu della Ultra Correction Line Repair, miracoli non ne ho visti per i quasi sessanta euro di prezzo. Lo stesso dicasi per l'Hydramax viso o l'Hydra life di Dior. Non ho mai preso in considerazione Clinique e le tue parole mi hanno fatto venire voglia di provare qualche prodotto. Inoltre comprerei in questo stesso momento la super aqua lotion di Guerlain, se potessi :) Attendo con ansia il post sul make up! Un bacione e buona serata. Giada Mitzilove

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella! Anche io adoro le recensioni di prodotti! <3 Usavo anche io anni (e rughe) fa la Beaute Initiale di Chanel, ottima! ma costosa hai ragione. Ed il peggio è che con l'età le creme aumentano di prezzo! Perchè devono essere sempre più performanti contro le rughe... SIGH. La superaqua è coccolosissima! :-) Un bacione bella... oggi ti ho accontentata con il post del makeup! :-D

      Elimina
  2. Ottimo post! Sai che seguo la pagina FB delle tangle teezeer ma non avevo capito cosa fossero?

    RispondiElimina
  3. abbiamo lo stesso "mai più senza": la spazzola contro i nodi!
    sembra quella dei cani ma è favolosa!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. come creme, perchè non provi quelle del Dr. Hauschka? ce le hai anche vicino al lavoro, in v. santo stefano in un negozio di prodotti bio (tra cui Neve cosmetic) di nome Iacai.
    Io mi trovo bene, sono articoli bio, costano il giusto, durano abbastanza. Credo useresti lo stesso tipo di crema che adopero io, quella alla melissa, ottima profumazione delicata peraltro.

    RispondiElimina
  5. cosa importante, sono leggere e non ungono come il Friol.
    Per la notte metto una crema più grassa molto buona della Eucerin che mi hanno appioppato in farmacia. Ripetiamo insieme: N-O-N devo entrare in farmacia quando fanno le promozioni ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai! Dici che sono valide? Conosco il marchio, che vende anche la farmacia, ma credo di non avere mai comprato nulla... Se me la consigli la provo, fra l'altro conosco bene l'erboristeria perchè appunto vende Neve Cosmetics ed i suoi fantastici pennelli! Ci volevo giusto tornare perchè ho visto che ha quei bagnoschiuma che vanno un sacco di moda adesso, non so se hai presente (mi sfugge il nome) quelli naturali, con l'etichetta piuttosto vintage. Ma la crema alla melissa è anche antirughe? :-*

      Elimina
  6. La tangle teezer l'ho presa su tuo consiglio ma devo essere sincera, non ha proprio fatto breccia nel mio cuore. Forse dovevo prendere il modello più grande, più comodo da maneggiare, ma in pratica per i miei capelli ricci mi trovo meglio col solito pettine a denti larghi.
    Conosco molti dei prodotti che hai nominato ma sarebbe troppo lungo commentarli uno a uno, io però come sai mi sono votata all'eco-bio che acquisto soprattutto sul sito www.ecco-verde.it, se non lo conosci dacci un'occhiata, è zeppo di prodottini buoni a prezzi accessibili. Le mie marche preferite al momento sono So' Bio Etic e Dr. Scheller :)

    VERDEMENTA - curvy fashion blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale! :-) Dai, mi dispiace per la Tangle Teezer! Effettivamente mi era sembrato di dirti di optare per la grande, che è più resistente. Forse per te meglio ancora, quella districante da usare sotto la doccia. Peccato, però! Io continuo ad adorarla! Ma i miei capelli sono spaghetti... Conosco bene il sito Ecco Verde e ci bazzico spesso per alcuni prodottini che mi interessano. Ma come sai non cerco cose esclusivamente bio (alcune marche poi le ho trovate davvero inefficaci). Ti consiglio Naturisimo invece, se sei votata al verde. E' inglese, ottima scelta di prodotti e marchi spesso introvabili qui e di qualità! E la spedizione è gratuita. E poi con prezzi molto bassi, tipo mezza sterlina o poco più puoi richiedere dei campioni di prodotto per testarli! Io ho appena ordinato 5 campioni di creme contorno occhi! Chissà mai che trovi la mia... Un bacioneeeee!!!!! :-)

      Elimina
  7. la tangle teezer mi incuriosisce un sacco (da quando ne hai parlato sul post dopo Londra) ma non ho ancora capito dove trovarla. del resto dei prodotti, invece, non ho provato praticamente nulla; anni fa usavo le tre fasi clinique e devo ammettere che effettivamente sono un buon prodotto ma io sono fatta così: grandi amori che svaniscono all'improvviso e sotto con un altro prodotto.
    Soprattutto per quanto riguarda le creme viso... adesso sto provando due cosine di Bottega Verde (che solitamente non amo molto): quella per pelli miste al cetriolo per il giorno e quella all'acido glicolico per la notte. Le uso da troppo poco per esprimermi sulla validità ma per ora sono tra i promossi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tanlge teezer la trovi online su bbcreamitalia (un sito che ti consiglio perchè ha prodottini di nicchia validissimi!!!) e a volte su asos! Anche io sono come te sai? Mi viene sempre la smania di provare cose nuove... Solo ogni tanto mi lascio prendere e per qualche anno non considero altro come alternativa. Ma sono casi sporadici! Per la maggior parte delle volte, diversi prodotti coesistono... Come è andata con Kiehls? Non ti sei trovata bene? un bacione!

      Elimina

Chi è passato per il tè...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...